Studio+com Commercialisti Associati - Modena Vignola Spilamberto - ACCORDO PER ANTICIPO INTEGRAZIONE SALARIALE DA PARTE DI BANCHE

Regione Emilia Romagna, Parti Sociali e una serie di Banche hanno sottoscritto negli scorsi giorni un accordo che prevede la possibilità, per i lavoratori dipendenti di aziende che hanno fatto richiesta di ammortizzatore con pagamento diretto da parte dell'INPS, di avere un anticipo dell'integrazione salariale attraverso finanziamenti a costo zero e a tasso zero da parte degli Istituti di credito aderenti*.

Studio di Commercialisti a Modena, Vignola e Spilamberto con consolidata esperienza nella gestione e pianificazione aziendale e societaria, offre consulenza qualificata in campo commerciale, finanziario, tributario.

Studio Commercialisti Modena

Studio+com è lo studio di commercialisti a Modena che dal 1973 affianca imprese di ogni dimensione e professionisti nei rapporti societari e con il fisco, supportandone la crescita con competenza, puntualità e capacità di ritagliare un servizio "su misura".

Studio Commercialisti Sassuolo

Studio+com è lo studio di commercialisti per Sassuolo e la provincia di Modena che dal 1973 affianca imprese di ogni dimensione e professionisti nei rapporti societari e con il fisco, supportandone la crescita con competenza, puntualità e capacità di ritagliare un servizio "su misura".

Studio Commercialisti Carpi

Hai un'attività di impresa o professionale a Carpi? Se necessiti di assistenza fiscale e tributaria, Studio+com dal 1973 affianca imprese di ogni dimensione e professionisti nei rapporti societari e con il fisco. Uno studio di commercialisti per Carpi e la provincia di Modena che supporta la crescita della tua impresa.

Studio Commercialisti

Studio+com è uno studio di commercialisti con sedi a Modena, Vignola e Spilamberto che dal 1973 affianca imprese di ogni dimensione e professionisti nei rapporti societari e con il fisco, supportandone la crescita con competenza, puntualità e capacità di ritagliare un servizio "su misura".

Consulenza aziendale e societaria

Studio+com è il punto di riferimento per la consulenza aziendale e societaria: competenza al servizio di una corretta pianificazione finanziaria, affidabilità ed esperienza per affrontare le sfide che caratterizzano la vita di una società.

Consulenza fiscale e tributaria

Studio+com è il punto di riferimento per la consulenza fiscale e tributaria: una squadra al servizio di piccole e grandi realtà e operatori individuali che ogni giorno affrontano il mercato.

Incarichi giudiziali e revisione legale

Studio+com mette in campo competenze specifiche in campo fiscale e amministrativo per incarichi giudiziali presso tribunali civili e procedure concorsuali, professionisti abilitati all'esercizio della revisione legale.

Studio Commercialisti Spilamberto

Studio+com è lo studio di commercialisti a Spilamberto che dal 1973 affianca imprese di ogni dimensione e professionisti nei rapporti societari e con il fisco, supportandone la crescita con competenza, puntualità e capacità di ritagliare un servizio "su misura".

Studio Commercialisti Vignola

Studio+com è lo studio di commercialisti a Vignola che dal 1973 affianca imprese di ogni dimensione e professionisti nei rapporti societari e con il fisco, supportandone la crescita con competenza, puntualità e capacità di ritagliare un servizio "su misura".

studiopiucom logo

ACCORDO PER ANTICIPO INTEGRAZIONE SALARIALE DA PARTE DI BANCHE

Regione Emilia Romagna, Parti Sociali e una serie di Banche hanno sottoscritto negli scorsi giorni un accordo che prevede la possibilità, per i lavoratori dipendenti di aziende che hanno fatto richiesta di ammortizzatore con pagamento diretto da parte dell'INPS, di avere un anticipo dell'integrazione salariale attraverso finanziamenti a costo zero e a tasso zero da parte degli Istituti di credito aderenti*.

L'obiettivo dell'operazione è quello di supportare il lavoratore per tutta la durata del tempo che sarebbe necessario e che non è prevedibile, perché INPS versi al lavoratore dette integrazioni.

Gli Istituti di credito aderenti al Protocollo, a richiesta del lavoratore, che deve essere contocorrentista e previa valutazione del suo merito di credito, concederanno un finanziamento nella forma tecnica di apertura di credito su un conto corrente dedicato all’operazione per un massimo 700 di euro al mese (minimo 100 euro) con un minimo di una mensilità e per un numero di mensilità pari a:

• 9 mesi per Cigs e Cigs per Contratti di solidarietà difensivo (per un massimo di 6.300 euro);

• 2 mensilità nell’anno solare per Cig in deroga (per un massimo di 1.400 euro);

• 3 mensilità per Cigo (per un massimo di 2.100 euro);

• 3 mensilità per il Fondo di integrazione salariale (Fis) (per un massimo di 2.100 euro).

 

Tali importi saranno riproporzionati in base alla comunicazione che l’Azienda dovrà fare relativa alla durata effettiva dell'ammortizzatore sociale attivato, alla tipologia contrattuale del lavoratore, alle ore effettive di sospensione ed alle modalità di applicazione delle detrazioni di imposta ed in ogni caso fino all'importo massimo indicato.

 

A titolo di garanzia del finanziamento attivato il lavoratore sottoscriverà un mandato irrevocabile di accredito delle indennità spettanti a titolo di ammortizzatore sociale sul conto corrente dedicato aperto presso la Banca che ha concesso il finanziamento.

 

La Banca potrà rivalersi sul dipendente nel caso dovesse risultare a saldo un debito rispetto alle anticipazioni effettuate e, solo in subordine, sull’Azienda limitatamente agli emolumenti correnti, differiti e TFR che la stessa mensilmente deve corrispondere allo stesso.

 

Il Protocollo ha validità nel periodo compreso tra il 1^ gennaio 2020 e il 31 dicembre dello stesso anno e potrà essere aggiornato, se intervengono sostanziali modifiche normative sugli  ammortizzatori sociali, così come rinnovato o prorogato.

I soggetti firmatari hanno, inoltre, costituito un Tavolo tecnico, promosso e coordinato dalla Regione, che sarà l’organo decisionale e di gestione del protocollo nonché il luogo in cui si definisce l’attivazione dello stesso, si valutano e si discutono i casi particolari e le eventuali problematiche, si definiscono e si attuano le soluzioni per assolvere alle finalità stabilite.

 

Ovviamente ogni Istituto bancario declinerà le modalità operative quindi gli interessati sono invitati a rivolgersi direttamente al proprio Istituto bancario.

Ti aspettiamo in una delle nostre sedi a Modena, Vignola e Spilamberto.

Contattaci